Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Dati e considerazioni sui nuovi sistemi per il risparmio energetico e alcuni dati sull' andamento del clima
Avatar utente
elemont
Collaboratore attivo
Messaggi: 286
Iscritto il: martedì 15 gennaio 2008, 11:49
Nome e Cognome: Iginio De Monti
Località: Oga di Valdisotto
Contatta:

Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Messaggioda elemont » martedì 20 gennaio 2009, 11:06

Penso sia interessante avere un indicazione dell'andamento del clima negli anni precedenti.
Inserisco alcuni valori registrati a Oga (Elev. 1480 m. LAT.: 46° 27' N LONG.: 10° 20' E )

Anno 2007
Temperatura media : +7,1°C
Il giorno più freddo : -11,8 °C (26 gennaio)
Il mese più freddo : -1,2 °C (media di dicembre)
Il giorno più caldo : +26,2 °C (19 luglio)
Il mese più caldo : +15,4 °C (media di luglio)
Precipitazioni : 761,2 mm.
Il giorno più piovoso : 46 mm. ( 9 giugno)
Il mese più piovoso : 139,2 mm. (agosto)
Velocità del vento (media) : 4,9 km/h
Radiazioni solari : 1360 kWh/mq


Anno 2008
Temperatura media : +6,3 °C
Il giorno più freddo : -12,0 °C (28 dicembre)
Il mese più freddo : - 1,3 °C (media di dicembre)
Il giorno più caldo : +25,2 °C (25 giugno)
Il mese più caldo : +14,9 °C (media di luglio)
Precipitazioni : 1138,4 mm.
Il giorno più piovoso : 68 mm. (29 ottobre)
Il mese più piovoso : 212 mm. (luglio)
Velocità del vento (media) : 4,2 km/h
Radiazioni solari : 1292 kWh/mq

I dati sono rilevati da una centralina Davis installata sul mio tetto e vengono inviati automaticamente ogni 5 minuti al Centro Meteorologico Lombardo che li mette a disposizione sul sito CML (clicca qui)

Ciao a tutti !

Nota: per maggiori informazioni scrivete sul forum !!
Elemont

hombre que trabaja pierde tiempo precioso !!

Avatar utente
eternopadre
Collaboratore attivo
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 23:06
Località: Oga Rutìc
Contatta:

Re: Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Messaggioda eternopadre » martedì 20 gennaio 2009, 20:38

Grazie, Elemont, per il prezioso contributo.
Non credi, nella prospettiva di inserire altri dati per il prossimo anno (e anni seguenti), di impostare una tabella che mostri i dati sinotticamente. Sempre che tu abbia il tempo per predisporla, naturalmente. Potrebbe farlo anche qualche forumista esperto di Excel. Che ne dici/dite?
eternopadre

Avatar utente
elemont
Collaboratore attivo
Messaggi: 286
Iscritto il: martedì 15 gennaio 2008, 11:49
Nome e Cognome: Iginio De Monti
Località: Oga di Valdisotto
Contatta:

Re: Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Messaggioda elemont » domenica 25 gennaio 2009, 15:28

Ciao eternopadre,
ti ringrazio per aver aprezzato questi dati (che ho aggiornato oggi con alcune informazioni) ma a quanto pare sei il solo che li ritiene interessanti.
Per la presentazione hai ragione e per l'anno prossimo (se teniamo botta ) faremo una tabella e magari un grafico per la comparazione più immediata dei medesimi.
Elemont

hombre que trabaja pierde tiempo precioso !!

Avatar utente
eternopadre
Collaboratore attivo
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2008, 23:06
Località: Oga Rutìc
Contatta:

Re: Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Messaggioda eternopadre » domenica 25 gennaio 2009, 23:05

Elemont, ciao
in coda ai tuoi post c'è in bella evidenza quel simpatico "hombre que trabaja pierde tiempo precioso!"
Mi viene in mente tutte le volte che ti leggo una possibile (cattivella!) aggiunta, pensando anche alla mia faccenda personale (l'ideazione, la creazione e la gestione del http://www.oga.so.it ): hombre que trabaja [per la collettività] pierde tiempo precioso!
Non disperare. Sopravviveremo agli scettici e anche ai malpensanti e soprattutto ai menefreghisti.
Il tuo forum offre una preziosa opportunità ai tanti. ogolin e non ogolin, che sarebbero senza voce o che fino ad oggi potrebbero essersi limitati ai soliti brontolamenti da bar o da piazza nel "dopo-messa".
Ai tempi capeggiava nel sito di Oga il motto "Chi l'ha dura, la vince". Erano giorni con modesti accessi giornalieri (spesso e volontieri meno di 100, con dei crolli vergognosi nel week-end!). Ho tenuto duro e attualmente, con l'aiuto prezioso della benemerita associazione Amici di Oga, il sito ha centinaia di accessi giornalieri e migliaia di pagine viste ogni giorno. Teniamo duro, che ...gli gnocchi, quando sono cotti, vengono a galla! :twisted:
eternopadre

Avatar utente
elemont
Collaboratore attivo
Messaggi: 286
Iscritto il: martedì 15 gennaio 2008, 11:49
Nome e Cognome: Iginio De Monti
Località: Oga di Valdisotto
Contatta:

Incoraggiamento !!

Messaggioda elemont » lunedì 26 gennaio 2009, 10:36

Professore !!!! forse volevi scrivere "chi l'ha duro la vince"

Comunque grazie per l'incoraggiamento, come più volte ribadito le persone sno piuttosto restie a scrivere come la si pensa, vuoi per pigrizia , per menefreghismo o per una specie di paura di sbilanciarsi troppo e di compromettere qualche "interesse".

Per ora continuiamo così, so che gli argomenti vengono letti da molti utenti, gli iscritti ad oggi sono 94 , con un accesso medio giornaliero di circa 50-60 visitatori unici (pagine lette giornalmente da 300 a 500).

Forza ragazzi, abbiamo un ottimo futuro alle spalle !!

Ciao a tutti e scrivete la vostra !!
Elemont

hombre que trabaja pierde tiempo precioso !!

gagarin
Collaboratore attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2008, 20:04
Località: valdisotto

Re: Andamento del clima negli anni 2007 - 2008

Messaggioda gagarin » martedì 27 gennaio 2009, 16:31

Caro ELEMONT, apprezzo anch'io assieme ad ETERNOPADRE i tuoi dati riguardo al clima dei nostri paesi, e se in futuro riuscirai ad approntare delle tabelle comparative come ti suggerisce il tuo amico, saranno ancora più immediati da visionare.
Vedendo la comparazione tra il 2007 e il 2008, mi balza all'occhio il fatto che nell'ultimo anno il clima è risultato più "freddo" dell'anno precedente, alla faccia di tutte le discussioni che si fanno sul riscaldamento del pianeta causato dal "buco dell'ozono" ... forse che dalle nostre parti si usano meno bombolette spray e quindi il buco non si è fatto? Scherzo, comunque i tuoi dati dimostrano che stiamo entrando in una fase di raffreddamento del clima, perchè anche da questi primi giorni di gennaio con tutte le nevicate e le basse temperature, si è incamminati su questa strada. Bene per i ghiacciai che possono rallentare il ritiro e quindi garantire l'approvvigionamento idrico per gli anni a venire.
Saranno i dati che ci proporrai a fine anno a confermarci se la tendenza al raffreddamento proseguirà o se si è trattato solo di una eccezzione per l'anno 2008.
CIAO.
gagarin.
INSIEME PER VALDISOTTO


Torna a “Energia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite