Acqua Potabile

Commenti e Proposte sulla gestione del territorio
karol
Messaggi: 50
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 13:53

Acqua Potabile

Messaggioda karol » mercoledì 11 giugno 2008, 11:13

Vedo che "Punto" ha un approccio ai problemi più "globale" e il sapere che è una donna mi fa solo piacere.
Ne approfitto per lanciare da qui un altro piccolo tema.
In quasi tutto il territorio italiano l'acqua potabile si paga in base al consumo, in Valdisotto no.
Sicuramente qualche solerte impiegato mi potrà dare i riferimenti della legge che autorizza il gestore dell'acquedotto a regolarsi in questo modo.
Io ritengo comunque che questa legge non sia giusta, soprattutto nei confronti di un bene così prezioso come l'acqua.
Penso che avendo voglia e tempo ci si potrebbe appellare al TAR per cercare di cambiare questo regolamento iniquo.
Cosa ne pensate?
Karol

Avatar utente
punto
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 13 gennaio 2008, 15:36
Località: Oga

NICKNAME

Messaggioda punto » mercoledì 11 giugno 2008, 18:30

MI dispiace tanto di doverti dare una grossa delusione (Se invece che una donna fosse un uomo a scrivere le stesse cose MAGARI cambierebbe qualcosa?) :?:
Anche per GAGARIN mi dispiace perchè ti tiriamo ancora dentro per i capelli parlando di acqua vorrei chiederti cosa ne pensi di noi di valdisotto che ci laviamo;annaffiamo l'orto;laviamo le auto e sprechiamo con l'acqua levissima che ci sgorga direttamente dal rubinetto.
Non possiamo fare a meno del tuo contributo di scrittore del forum se apriamo questo nuovo argomento CIAO!
punto

planta de poirif
Messaggi: 72
Iscritto il: sabato 29 marzo 2008, 17:29

Re: punto di raccolta

Messaggioda planta de poirif » mercoledì 11 giugno 2008, 21:18

Cara Madona gagarin che grana che ti ho tirato addosso!
Siccome sono entrato nel forum da poco, non avendo ben chiara la situazione della raccolta rifiuti ho fatto domande alle quali tu hai gentilmente dato risposte esaurienti
Adesso mi e' tutto molto piu' chiaro e credo che sia cosi' anche per altri ,Brunilde la combattiva ecc ecc.
Non pensare neanche per scherzo di non scrivere piu' nel forum: chi ci aiutera' a capire le tortuose strade che si dipanano tra i cittadini e l' amministrazione comunale?
Grazie per la tua pazienza, veramente!

karol
Messaggi: 50
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 13:53

Parere

Messaggioda karol » giovedì 12 giugno 2008, 9:52

Cara Punto, sul discorso dell'acqua potabile non ho bisogno del parere di un "esperto" e men che meno di un rappresentante del Comune, ma mi interesserebbe sapere cosa ne pensano i lettori del Forum
Salud
Karol

ROBIN
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 15:14

Acqua Potabile

Messaggioda ROBIN » giovedì 12 giugno 2008, 16:33

karol ha scritto:In quasi tutto il territorio italiano l'acqua potabile si paga in base al consumo, in Valdisotto no.
Sicuramente qualche solerte impiegato mi potrà dare i riferimenti della legge che autorizza il gestore dell'acquedotto a regolarsi in questo modo.
Io ritengo comunque che questa legge non sia giusta, soprattutto nei confronti di un bene così prezioso come l'acqua.
Penso che avendo voglia e tempo ci si potrebbe appellare al TAR per cercare di cambiare questo regolamento iniquo.
Cosa ne pensate?


Siam sicuri che in quasi tutta l'Italia l'acqua si paga in base al consumo?
E soprattutto prima di appellarsi al TAR è utile informarsi molto bene.. Se il ricorso lo perdiamo, sn soldi che dobbiamo scucire..
Poi sul prezioso dell'acqua e sugli sperchi inutili concordo pienamente..
Considera un fatto: l'acqua in sè, ad esempio quella usata a bagnare gli orti nn è del tutto sprecata: finisce in terra, evapora e crea nuova umidità che successivamente si condensa e dà luogo a nuove pioggie.
Quella che finisce negli scarichi è collettata al depuratore di Breno e da lì finisce in alveo all'Adda e probabilmente serve ad irrigare le coltivazioni presenti in provincia di Bergamo o Lodi (ergo in Pianura Padana).
Quindi nel caso specifico dell'acqua utilizzata da noi a Oga è riduttivo dire che è tutta sprecata: sennò sarebbe uno spreco anche tutta l'acqua che zampilla allegramente dalle numerose fontane presenti in Oga e a cui ci piace abbeverarci..

ps: quest'estate di problemi cn l'acqua nn ne avremo. Cn la neve venuta quest'inverno e cn l'acqua piovuta dal cielo dell'ultimo mese siamo a posto

karol
Messaggi: 50
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2008, 13:53

Giustizia

Messaggioda karol » giovedì 12 giugno 2008, 19:13

Robin,
io per ora non ho parlato di sprechi, per me è più una questione di giustizia, l'acqua è un bene prezioso: è giusto cha la si paghi in base al consumo. Inoltre mi ricordo che qualche estate fa c'erano stati degli appelli da parte delle autorità locali per ridurre i consumi all'essenziale. Poi va di conseguenza che se si pagasse in base al consumo, l'utente sarebbe più portato ad evitare gli sprechi; purtroppo spesso solo quando si tocca il portafoglio si ragiona sulle cose.
Salud
Karol

Avatar utente
elemont
Collaboratore attivo
Messaggi: 286
Iscritto il: martedì 15 gennaio 2008, 11:49
Nome e Cognome: Iginio De Monti
Località: Oga di Valdisotto
Contatta:

Acqua Potabile

Messaggioda elemont » giovedì 12 giugno 2008, 22:11

A Valdisotto l'acqua potabile è sempre stata pagata in base al numero delle spine presenti in ogni appartamento e credo che sia giusto così, anche se prima o dopo arriveremo a questo e allora anche se probabilmente staremo più attenti al consumo la cifra da pagare sarà senz'altro aumentata se non altro per le spese supplementari di lettura dei contatori e relative consuntivazioni.
La quantità di acqua a disposizione è garantita dalle numerose sorgenti e ruscelli presenti sul territorio ed le eventuali scarsità nei periodi di vacanza sono (secondo me) relative alle tubazioni vecchie e sottodimensionate per lo sviluppo che ha avuto il paese e che dovrebbero essere potenziate con i soldi degli oneri di urbanizzazione (qualcosa si sta facendo)-
Segnalo a Punto che l'acqua di Oga non è acqua levissima. ma che per la maggior parte è acqua prelevata dal rio Cadolena a monte della presa per la centralina elettrica e che se viene usata anche per bagnare l'orto o lavare la macchina non provoca nessuno spreco o prosciugamento di falde o sorgenti ma come dice Robin si rimette nel circolo naturale.
Ciao
Elemont

hombre que trabaja pierde tiempo precioso !!

ROBIN
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 15:14

Re: Acqua Potabile

Messaggioda ROBIN » giovedì 12 giugno 2008, 22:25

elemont ha scritto:Segnalo a Punto che l'acqua di Oga non è acqua levissima. ma che per la maggior parte è acqua prelevata dal rio Cadolena a monte della presa per la centralina elettrica....


Mi sa ke negli ultimi tempi la situazione sia migliorata.. Nel senso ke di acqua presa dall'alveo del torrente Cadolena in acquedotto probabilmente nn ne finisce più..
Hanno costruito due nuovi pozzi su al Plan de li Sera che vanno a pescare l'acqua di due sorgenti molto importanti (con una portata notevole..). E da studi l'acqua di queste due sorgenti sembra addirittura più leggera della rinomata Levissima..
:o :shock: :o

gagarin
Collaboratore attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2008, 20:04
Località: valdisotto

Re: Acqua Potabile

Messaggioda gagarin » venerdì 13 giugno 2008, 23:44

cara Punto, ho tentato di resistere al richiamo del "forum" ma visto che mi chiedi un punto di vista sul problema "acqua" eccomi qua.
OGNI GOCCIA CONTA...è uno slogan che la NESTLE' (Levissima) si è fatto proprio per far capire l'importanza di quel bene prezioso che è l'acqua. Certo, sembra un controsenso che una ditta che imbottiglia circa 800 milioni di litri d'acqua all'anno si attacchi ad una goccia d'acqua!
Per buona fortuna il nostro territorio è ricco d'acqua e questo slogan ci deve aiutare a cambiare mentalità e cioè a non sprecarla solo per il fatto che ne abbiamo tanta! Per "non sprecarla" intendo di non lasciare i rubinetti aperti inutilmente, e non è certo riferito agli orti, al lavare l'auto...ma al fatto che tante volte in varie occasioni la lasciamo scorrere dal rubinetto senza un utilizzo (es.quando ci laviamo i denti... così mi ha fatto notare il mio nipotino). E' bene che già all'asilo e nelle scuole insegnino l'importanza dell'acqua e quindi ad evitare lo spreco.
In quanto al rin Cadolena, confermo che la sua acqua non entra più nelle tubazioni di OGA in quanto si sono attivate nuove captazioni che servono completamente tutta la frazione.
Le fontane poi sono una caratteristica tipica dei nostri paesi e in particolare di quelli di montagna, perciò ritengo sia utile mantenerle, al limite, in caso di siccità, (non è di attualità...) si potrà regolare il flusso d'acqua che esce dal rubinetto.
In quanto ai contatori...probabilmente arriverranno in un prossimo futuro, perchè sarà la legge a stabilirlo, per ora il Comune non spinge per l'installazione
anche perchè è in predicato l'ATO (AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE) è questo un ente sovracomunale che dovrà gestire a livello provinciale acque, fognature...e quindi il comune non si mette in campo con gravi oneri per l'istallazione dei contatori, perciò si attendono nuovi sviluppi sulla costituzione di questo "ATO". Comunque anche con i contatori ci sarebbe sempre una quota fissa da pagare per l'acqua e alla fine non so se si verrebbe a risparmiare. Forse potrebbe esserci più giustizia specialmente nei confronti dei villeggianti (non li chiamo più turisti) che utilizzano l'appartamento solo pochi mesi all'anno, e anche per qualche famiglia che pur avendo es. 15 spine, ed essendo solo due o tre in famiglia, sono costretti a pagare più di una famiglia che ha "solo" 8 spine ma il cui nucleo è composto da 6 persone.
Per concludere dico che non è il canone dell'acqua che pesa sul bilancio familiare, pittosto il continuo aumento del petrolio che, per coloro che non possono fare a meno dell'auto, è un bel guaio! fin che ci riuscirò sfrutterò la bicicletta...se non continua a piovere!
CIAO. gagarin
INSIEME PER VALDISOTTO

gagarin
Collaboratore attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2008, 20:04
Località: valdisotto

Re: Acqua Potabile

Messaggioda gagarin » sabato 14 giugno 2008, 15:41

Per rispondere alla mia amica Karol per quanto concerne il concetto di giustizia riguardo al canone dell'acqua (più uno consuma e più uno dovrebbe pagare),o dei rifiuti per restare negli argomenti del forum, porto un nuovo esempio di come vanno le cose un po' in tutti i campi: questa mattina sono andato a pagare il bollo dell'auto. Perchè devo pagare una tassa di circa 260 € come un automobilista in possesso di un'auto uguale che percorre magari 30000 km all'anno, quando io ne percorro solo 8000? Ma non sto a polemizzare, perchè so bene che sarebbe problematico se non impossibile basare la tassa automobilistica in base ai km percorsi in un anno!
SALUDI. gagarin.
INSIEME PER VALDISOTTO

lasi
Messaggi: 17
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 10:34

Re: Acqua Potabile

Messaggioda lasi » sabato 14 giugno 2008, 21:19

a proposito dell'acqua potabile ad Oga ...
Sono villeggiante con 10 spine, ho pagato 190 euro nel 2007 (per un uso molto limitato....circa 40/50 giorni).
In provincia di Varese dove abito (stesso numero di spine, con giardino ed orto) pago a consumo, 99 euro nel 2007...

Vabbè, l'acqua di Oga è quasi sempre buona, ma non sarà un pò costosa?

saluti

gagarin
Collaboratore attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2008, 20:04
Località: valdisotto

Re: Acqua Potabile

Messaggioda gagarin » sabato 14 giugno 2008, 22:44

SIG.Iasi, sono d'accordo con lei e vedrà che arriverà anche in Valdisotto il canone per l'acqua in base al consumo, quando non lo so...siamo in una fase di transizione e di formazione del nuovo ente ATO come già detto sopra.
Saluti. gagarin
INSIEME PER VALDISOTTO

elisabetta
Messaggi: 12
Iscritto il: martedì 27 maggio 2008, 17:54
Nome e Cognome: e. ferro tradati

Re: Acqua Potabile

Messaggioda elisabetta » domenica 15 giugno 2008, 16:59

Caro Gagarin, se invece di far tardi sul web, tu andassi a dormire presto non sputeresti l'anima con la MTB! Scherzo naturalmente, avercene di amministratori come te!
Fomidabile oggi, sei arrivato fino in fondo al percorso ed hai fatto anche tutta la premiazione: grande, da imitare.

gagarin
Collaboratore attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2008, 20:04
Località: valdisotto

Re: Acqua Potabile

Messaggioda gagarin » domenica 15 giugno 2008, 21:53

Cara Elisabetta, leggendo le prime parole pensavo di aver scritto delle cavolate data l'ora tarda del mio intervento di ieri sera, invece poi sono rimasto lusingato per il tuo buon cuore e per la comprensione che dimostri nei miei confronti. Troppo buona! Un cordiale saluto. gagarin.
INSIEME PER VALDISOTTO


Torna a “Ambiente e Territorio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite